Deafal presenta un inedito percorso formativo diviso in due moduli da due giornate ciascuno (per info: iscrizioni@agricolturaorganica.org).

Nel primo appuntamento si affronteranno due elementi fondamentali della produzione agricola, il suolo e l’acqua, imparando ad analizzare i terreni attraverso la CROMATOGRAFIA su carta e a massimizzare le risorse idriche grazie ai concetti introduttivi di Disegno KEYLINE.

Nel secondo modulo si affronterà la METODOLOGIA DI ANALISI e si forniranno STRUMENTI PRATICI per il miglioramento produttivo dell’azienda agricola e della piccola proprietà.

I moduli sono complementari tra di loro, quindi è possibile partecipare al corso completo o scegliere solo uno dei due moduli.

11-12 LUGLIO – Matteo Mancini

Il suolo e l’acqua: dall’analisi qualitativa dei terreni alla gestione delle risorse idriche

ll modulo alternerà momenti teorici e attività pratiche di laboratorio e di campo. Infatti si succederanno tra loro l’approccio micro, osservando come funziona il suolo e imparando a “fotografarlo” attraverso la cromatografia, e la comprensione del macro, con le nozioni fondamentali di Disegno Keyline per massimizzare la risorsa acqua all’interno di un terreno agricolo.

– Conoscere il suolo: come si forma? Come funziona?
– Cromatografia: fotografare la qualità del suolo
Laboratorio completo, dal prelievo del campione all’interpretazione dell’analisi
– Rigenerare il suolo, raccogliere l’acqua: introduzione al Disegno Keyline
– Cenni di topografia
– La linea chiave
– Attività in campo

25-26 LUGLIO – Matteo Mancini e Matteo Mazzola

L’ecosistema agricolo e il ruolo degli elementi che lo compongono: metodologia di analisi e strumenti pratici per il miglioramento produttivo dell’azienda agricola e della piccola proprietà

Il secondo modulo, prendendo come modello l’azienda agricola Il Secondo Altopiano, fornirà ai partecipanti elementi analitici per comprendere le caratteristiche fondamentali e le risorse utilizzabili in un fondo agricolo. In seguito saranno presentati i più appropriati strumenti pratici dell’AOR che consentono di massimizzare l’uso di tali risorse ed incrementare le potenzialità del fondo. In questo modo, i partecipanti saranno in grado di intervenire sul proprio terreno migliorandone l’efficienza produttiva, la qualità dei prodotti agricoli, e più in generale, la salute di suolo, piante ed animali.

– Introduzione all’Agricoltura Organica e Rigenerativa: i principi, le tecniche e gli esempi pratici nelle aziende
– Analizzare l’azienda agricola: cartografia, fattori ecologici, criticità, aspetti agronomici
– Gli scarti come risorsa: ammendanti e fertilizzanti
– La gestione alternativa della stalla: lettiera attiva, salubrità dell’ambiente e benessere animale
– La funzione degli avicoli: organismi dinamici per la salubrità dei sistemi produttivi
– Nutrizione animale: preparati probiotici e minerali, foraggi alternativi e perenni

Per vitto e alloggio:
Contattare Federica scrivendo una mail a lilfeet@hotmail.it o chiamando il 3317695427
Costo del singolo modulo 100 € (85 € per chi si iscrive entro il 26 Giugno per il I modulo ed il 3 Luglio per il II modulo).
Costo per entrambi i moduli 180 € (160 € per chi si iscrive entro il 26 Giugno)

Possibilità di dormire in tenda o alloggiare in B&B nelle vicinanze. Vitto per i due giorni: 2 pranzi, 1 colazione, 1 cena e le merende a 50€