La gestione delle galline in Agricoltura Organica e Rigenerativa – corso gratuito per gli agricoltori delle Marche


Gratis per gli agricoltori della regione Marche

 

DEAFAL ONG, Delegazione Europea per l’Agricoltura Familiare in Asia, Africa e America Latina e Quota Group, ente di formazione accreditato, organizzano il corso di formazione descritto sotto, a valere del PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2014-2020 – BANDO MISURA 1 – Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese, in ambito di Agricoltura Organica e Rigenerativa (in seguito AOR).

Il corso è gratuito per gli agricoltori della Regione Marche.

La formazione sarà articolata in 2 giornate per un totale di 16 ore. Per poter essere ammessi bisognerà assicurare la presenza ad almeno il 75% delle ore di formazione (12 ore).

 

PRESENTAZIONE

Inserire degli avicoli nella propria attività è sicuramente la scelta meno impegnativa tra il ventaglio degli animali addomesticati ma per introdurre in modo efficace questo tipo di animali nel proprio sistema agricolo c’è bisogno di uno studio approfondito e di una certa conoscenza dell’etologia, delle esigenze nutrizionali e comportamentali e di altre caratteristiche che contraddistinguono l’allevamento e il mantenimento del benessere animale.

Infine, verranno affrontati alcune tematiche relative alla legislazione e alle norme da seguire per la conduzione di un pollaio in previsione di un qualche tipo di produzione destinata alla vendita.

 

PROGRAMMA

  • Storia evolutiva della gallina, origine e diffusione
  • Fisiologia ed etologia della gallina
  • Tipologia di razze e diversa attitudine
  • Tipologie di allevamento, vantaggi e svantaggi: Allevamento con impianto fisso, con pascolo turnato e gestione mista
  • Pascolamento turnato: obiettivi e vantaggi
  • Pianificazione del pascolo: turno, dimensionamento e pianificazione
  • Design del pollaio, dalla progettazione alla costruzione
  • Difesa del pollaio da predatori, reti mobili ed elettrificazione
  • Gestione deiezioni nei ricoveri, l’esempio della lettiera profonda
  • Alimentazione: fabbisogno ed integrazioni
  • Patologie: perché insorgono e come evitarle
  • Allevamento pulcini, indicazioni generali
  • Analisi economica, investimenti strutturali, ore di lavoro, costi di approvvigionamento e mantenimento
  • Legislazione in Italia e protocollo certificazione biologica.

 

CHI PUÒ PARTECIPARE

Tutti gli addetti al settore agricolo, forestale e alimentare, tutti i professionisti che hanno sede nella Regione Marche.

 

QUALI SONO LE TEMPISTICHE DEL PROGETTO?

La data è ancora da definire. Potete inviare la propria candidatura compilando il form al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/16yDh91LZGL2NN3rXEvIJ7F1UHn1fgFgm9KK2F5REEqA/edit

 

DOVE, QUANDO E COME?

DOVE: Azienda Agricola Il Lago nella Valle, Via S. Giovanni, 34, 60037 Monte San Vito (AN)

QUANDOdata ancora da definire

orari: primo giorno dalle ore 9,30 alle ore 18,30 – secondo giorno dalle ore 9 alle ore 18;

 

COSTO

Il corso è gratuito per gli agricoltori della Regione Marche.

Sono esclusi i costi di vitto, alloggio e viaggio.

L’Azienda Agricola ospitante propone il pranzo e 2 coffee break a € 25 al giorno. Chi avesse esigenze alimentari particolari può inserirle nel form di iscrizione.

Per il pernotto potete contattare e prenotare presso le seguenti strutture che propongono prezzi scontati se dichiarate di essere iscritti a questo corso.

  • GLI ULIVI DEL MONTE – Monte San Vito – Tel. 388.823.0897
  • LA VITA NUOVA B.B. – Via S. Amico, Morro d’Alba
  • COUNTRY HOUSE – PICCOLO EDEN – Via Marche – Monsano
  • PINETA HOTEL – Monsano
  • ALBERGO LA LOCOMOTIVA – Chiaravalle

 

I FORMATORI

Eva Eisenreich

Contadina impegnata nella rigenerazione dei suoli e della comunità, sperimenta da anni l’Agricoltura Organica e Rigenerativa e si impegna sul territorio per sensibilizzare agricoltori e consumatori, coordinatrice dal 2016 del gruppo Deafal AOR Toscana, progettista di permacultura applicata e appassionata di allevamento rigenerativo di galline.

Da circa 10 anni insieme alla sua famiglia sta lavorando nei propri terreni ad Impruneta (FI) alla realizzazione di un “progetto di Permacultura Applicata e di Agricoltura Organica e Rigenerativa” dove da alcuni anni sperimenta un allevamento di galline con pascolo turnato e pollai mobili. La salute nostra dipende dalla salute del suolo, delle piante che ci crescono e dei nostri animali.

Antonio Di Giorgio

È dottore agronomo dal 2020 e si è laureato alla magistrale di ortofrutticoltura internazionale presso l’università di Bologna nel 2018.
Ha frequentato corsi di gestione e miglioramento produttivo delle principali attività agricole del centro Italia.
Ha svolto tirocini ed esperienze lavorative sia in università pubbliche che aziende agricole in Italia e in Europa, assimilando abilità proprie del lavoro pratico e manuale alle quali ha abbinato conoscenze teoriche ed elementi di pianificazione e progettazione.
Dal 2019 collabora con l’ONG Deafal, in ambito di sviluppo e innovazione dell’Agricoltura Organica e Rigenerativa. Con Deafal svolge attività di consulenza in svariate aziende italiane, di formazione ad
agricoltori o tecnici del settore ed ha partecipato a missioni all’estero (Africa) all’interno di progetti di cooperazione allo sviluppo.

 

COME ISCRIVERSI

Inviare la propria candidatura compilando il form al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/16yDh91LZGL2NN3rXEvIJ7F1UHn1fgFgm9KK2F5REEqA/edit

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Puoi scrivere a iscrizioni@agricolturaorganica.org