Ferment-Azione dal Campo al Piatto in Agricoltura Organica e Rigenerativa


2 – 3 – 4 Dicembre 2022

Corso tenuto da Fabio Pinzi, Eva Eisenreich e Annalisa Malerba

 

Presso AZ.AGR. LA CORBETINA,
Via delle Muricce, 79 Mercatale Valdarno
52025 MONTEVARCHI (AR)
www.lacorbetina.it

Orari delle lezioni: venerdì 9:30-18:00, sabato 9:00-18:30, domenica 9:00-17:00

 

Argomenti trattati del corso 

  • Venerdì 2 dicembre 2022 con Fabio Pinzi e Eva Eisenreich:

Lavorare con l’Agricoltura Organica e Rigenerativa: conoscere il suolo per valutare la sua fertilità e poter avviare la rigenerazione se necessario, valorizzare gli scarti aziendali per diminuire i costi, per processare potenziali rifiuti e per creare risorse in forma di preparati che aumentano la fertilità dei terreni e la salute delle piante. Auto -produrre fermentati per biosimulatori, biofertilizzanti, ammendanti, trattamenti fogliari.

  • Sabato 3 dicembre e domenica 4 dicembre 2022 Annalisa Malerba:

Valorizzare al meglio l’orticoltura familiare o aziendale con tecniche antiche per prodotti sani, gustosi e in via di riscoperta.
L’importanza della sicurezza alimentare, la gestione della produzione orticola e degli esuberi per la trasformazione, valore nutraceutico e commerciale del prodotto trasformato, attività pratiche di fermentazione lattica, conservazione.

 

Programma dettagliato:

Prima giornata Agricoltura Organica e Rigenerativa, AOR

  • L’importanza della rigenerazione del suolo in questo momento storico, Il suolo, risorsa e patrimonio dell’attività agricola: come si forma, come funziona, come si rigenera;
  • Il vantaggio ecologico ed economico della trasformazione degli scarti
  • Attività pratica: analisi empiriche del suolo, analisi degli scarti disponibili in azienda, valutazione degli scarti per decidere quale trasformazione avviare per creare nuove risorse da utilizzare per rigenerare i suoli e curare le piante;
  • Attività pratica: preparazione di fermentati da utilizzare in agricoltura organica rigenerativa in base ai prodotti di scarto presenti in azienda.

Seconda giornata Ferment-Azione con Annalisa Malerba

  • Cenni di storia dell’agricoltura e dell’alimentazione;
  • Fermentazione lattica, biochimica e microbiologia
  • Sicurezza alimentare
  • La gestione delle rotazioni, l’esubero, la trasformazione del prodotto e la trasformazione delle parti considerate di scarto per valorizzare l’orticoltura aziendale
  • Comunicazione al cliente del valore nutraceutico e commerciale del prodotto trasformato e ipotesi
    di didattica in azienda con progettazione in CSA del prodotto da trasformare.
  • Spuntino con prodotti fermentati come esemplificazione di quanto spiegato.
  • Pranzo con elementi fermentati come esemplificazione di quanto spiegato.
  • Laboratorio – verdure a fermentazione lattica
  • Preparazione base, chimica e fisica alimentari, conservazione, significato nutraceutico in fermentazione spontanea

Salatura a secco, Salamoie, Giardiniere sott’olio

Terza giornata Ferment-Azione con Annalisa Malerba

  • I tempi della fermentazione lattica, l’organizzazione della dispensa personale, agrituristica e dello spaccio aziendale;
  • Erbe aromatiche, spezie, frutta fresca ed essiccata e modulazione dei risultati;
  • Esempi pratici, laboratorio partendo da prodotti fermentati lavorati dalla docente e dalle richieste pratiche dei partecipanti;
  • Spuntino con prodotti fermentati come esemplificazione di quanto spiegato;
  • Pranzo con elementi fermentati come esemplificazione di quanto spiegato.
  • Lo scarto di lavorazione di frutta e verdure:
    -possibilità di trasformazione in azienda per lo sbocco agrituristico e la didattica;
    -possibilità di trasformazione in azienda per ottenere prodotto conservato e commercializzabile;
    -comunicazione al cliente privato e al ristoratore dell’utilizzo in cucina.
  • Prodotti originali creati partendo dai sottoprodotti della fermentazione lattica, per ricette divertenti, originali per l’agriturismo e inedite per lo spaccio aziendale;
  • Esempi pratici, laboratorio partendo da prodotti fermentati lavorati dalla docente e dalle richieste pratiche dei partecipanti.

 

Docenti 

Fabio Pinzi: Tecnico e Formatore AOR
Laureato nel 1991 in Scienze Agrarie presso la Facoltà di Firenze e dopo di allora ha approfondito la propria conoscenza nell’ agricoltura naturale partendo dall’ agricoltura biologica.

Ha creato e portato avanti per 20 anni la Biamiata azienda zootecnica biologica di cinta senese, leader di settore a livello nazionale. Ha collaborato con l’università di agraria di Firenze su prove sperimentali di alimentazione e pascolo brado ed è stato referente della FAO per la conservazione del patrimonio genetico della razza cinta senese. Attualmente segue anche la parte commerciale dell’azienda.

Ha insegnato per anni agricoltura biologica nei centri di formazione professionale in Toscana.

Nel 2000 ha partecipato al primo corso italiano di Permacultura tenutosi a Torri Superiore (Ventimiglia) e da allora ha abbracciato questa disciplina, che l’ha portato a diplomarsi e poi a insegnare e progettare in tutta Italia.

Eva Eisenreich: Tecnico e formatrice AOR
Contadina impegnata nella rigenerazione dei suoli e della comunità e progettista di permacultura applicata, sperimenta da anni l’Agricoltura Organica e Rigenerativa e si impegna sul territorio per sensibilizzare agricoltori e consumatori.

Da 10 anni utilizza gli strumenti della permacultura applicata e dell’Agricoltura Organica e Rigenerativa in un progetto assieme alla sua famiglia nei propri terreni di Impruneta (FI), dove conduce, tra le altre cose, l’allevamento di galline con pascolo turnato e pollai mobili.

Annalisa Malerba: Formatrice in cucina naturale e fitoalimurgia
Annalisa Malerba, accanto alla formazione accademica in Medicina e Chirurgia segue un proprio percorso di sperimentazione, lavoro e didattica nell’ambito della cucina naturale, con particolare riferimento alla fitoalimurgia, o uso edule delle erbe spontanee, e ai cibi fermentati.

Ha partecipato come progettista e consulente a diversi progetti pubblici e privati, è autrice e traduttrice. Ha
condotto un’azienda agricola a granella in regime di agricoltura biologica dal 2008 al 2021 nel rodigino, nella quale ha ospitato progetti di integrazione e nella quale ha iniziato ad applicare i principi della Permacultura; nel 2022 inizierà con Claudio Novelli il proprio progetto di selvicoltura, agricoltura rigenerativa, micro ospitalità e didattica sotto l’Alpe della Luna, tra boschi e terreni incolti da cinquant’anni.

 

Costo del Corso

€225 entro il 26 febbraio 2022 – €270 dopo il 26 febbraio 2022

 

Pranzo, Cena e Pernottamento 

I pranzi non sono inclusi nel prezzo del corso, così come i coffee break. Sarà possibile prenotare i pranzi e le merende che saranno preparate durante il corso con un costo a pasto +2 merende di 14€. Se hai particolari esigenze (vegano, intolleranze, allergie, etc.) ti chiediamo cortesemente di farcelo sapere al momento della prenotazione.

Per il prenotare pernottamento, pranzi e cene, contattare direttamente:

La Corbetina, Camilla:
tel.: +393397345010; mail: lacorbetina@gmail.com,
Localizzazione https://maps.app.goo.gl/FGRAYbJ9MXcgdufR8

 

Per iscriversi:

Versa la quota totale del corso (225€/270€) o un acconto di 100€ salvando una copia della distinta.

Compila la scheda che trovi al seguente link, allegando nell’apposita sezione la copia del bonifico.

IBAN IT33V0623001616000015052000
intestato a DEAFAL ONG

causale: corso Ferment-azione AOR Mercatale (AR)– Nome Cognome

Link alla scheda di iscrizione:
https://forms.gle/eLvWuYPMoXwpDWWm7

 

Nel caso in cui decidessi di versare l’acconto ti chiediamo di saldare il corso entro e non oltre il 21 novembre 2022 inviandoci copia del saldo.

Nel caso in cui volessi iscriverti a più corsi, puoi utilizzare il seguente link indicando a quali corsi intendi effettuare l’iscrizione:  https://forms.gle/MUMkhN3uXF6ijWRh7

Modalità di disdetta partecipazione e rimborso:

Nel caso in cui non potessi più partecipare al corso e tale comunicazione a Deafal avviene almeno 7 giorni prima della data del corso (prima del 24 novembre 2022, l’acconto verrà trattenuto da Deafal mentre il saldo ti verrà rimborsato (anche nel caso in cui venga effettuato un unico pagamento della quota totale) o potrà essere usato per
partecipare a corsi futuri. Nel caso in cui la comunicazione di rinuncia viene comunicata a Deafal dopo il 24 novembre, sarà trattenuta l’intera quota versata.

 

Altre Informazioni:

Per quanto riguarda la normativa anti-COVID, Deafal ONG si attiene alle disposizioni vigenti in materia al momento dello svolgimento del corso.
Nel caso specifico, se sarà ancora previsto alla data del corso, ti chiediamo di portare con te il green pass o il certificato negativo di un tampone avvenuto nelle 48 ore precedenti il corso.

Ti consigliamo di portare vestiti comodi e caldi, il corso si svolgerà anche all’aperto.

Vi informeremo prima del corso quali materiali portare per il laboratorio di fermentazione.

 

Contatti

Per info su corsi e iscrizioni:
mail: e.eisenreich@deafal.org
tel.: 335 6262064