4 moduli di AOR da Cà Mariuccia – Piemonte

Corsi
4 moduli di AOR da Cà Mariuccia – Piemonte
Dal 11 febbraio 2017 al 23 aprile 2017 ad oggi
Dalle 09:00 alle 18:00

Agricoltura Organica e Rigenerativa (AOR) da Cà Mariuccia.

L’Agricoltura Organica e Rigenerativa è una disciplina teorico-pratica che attinge da differenti esperienze sull’agricoltura naturale e che combina pratiche colturali tradizionali con le moderne conoscenze tecnicoscientifiche; il suo obiettivo è individuare con gli agricoltori e gli allevatori soluzioni pratiche per la produzione di alimenti sani e di qualità a costi sostenibili.

Presso Ca’ Mariuccia si svolgerà un corso strutturato in 4 moduli, in cui si introdurranno i principi epreparati di base dell’AOR, si forniranno gli strumenti per imparare a conoscere il suolo, la gestione dell’acqua secondi il keyline, la gestione dell’orto ed il market gardening e l’allevamento rigenerativo
degli animali di bassa corte.

In tutti i moduli è prevista l’alternanza di momenti in aula ed attività pratiche in campo.

MODULO IIntroduzione all’AOR: principi e preparati di base (11 e 12 Febbraio 2017) – Marco Pianalto ed Anna Morera
Nei due giorni di formazione saranno fornite le basi per mettere in pratica un’Agricoltura Organica e Rigenerativa attraverso il recupero della ricchezza minerale, della vitalità e della diversità biologica del suolo
Tra i temi trattati:
• I principi teorici e gli strumenti dell’Agricoltura Organica e Rigenerativa
• Genesi e caratteristiche di un buon suolo. Rapporti suolo e acqua
• Prove di campo sulla qualità e salute del suolo.
• Preparazione del compost Bocashi e modalità di applicazione
• Individuare le priorità in un progetto agronomico: cenni sull’approccio rigenerativo sistemico basato sulla Scala di permanenza.
• Esperienze di Agricoltura Organica e Rigenerativa in Italia: il lavoro di Deafal in aziende e progetti sociali.
• Salute del suolo e patologie delle piante: teoria della trofobiosi e altri approcci al sistema suolopianta.
• Preparazione dell’accumulatore di microorganismi e modalità di applicazione
• Preparazione del biofertilizzante fogliare e modalità di applicazione
• Preparazione di soluzioni minerali e organiche per la difesa delle colture

MODULO IILa gestione dell’acqua in un azienda agricola: la progettazione in keyline (4 e 5 Marzo 2017) – Matteo Mancini
La risorsa acqua è una delle fondamentali all’interno di un azienda agricola. Un progetto in keyline permette di gestire questa importante risorsa nel modo più economico ed efficiente, evitando il dilavamento e lo spreco di energie non rinnovabili.
Il Disegno Keyline: una sistemazione idraulico-agraria per i terreni di collina
• Cenni di topografia
• La linea chiave
• Esperienza pratica in campo
• Presentazione degli strumenti di campo
• Creazione del piano quotato
• Visualizzazione del piano quotato sulla carta
• Ipotesi di linea chiave sulla proprietà oggetto di studio

MODULO IIIOrticoltura Rigenerativa e Garden Marketing (25 e 26 Marzo 2017) – Matteo Mazzola
L’orticoltura rigenerativa rappresenta l’attività agricola più immediata e semplice da avviare per ogni azienda agricola. Gli approcci di market gardening e gestione intensiva degli spazi permette all’agricoltore di (ri)attivare nell’arco di pochi mesi l’economia aziendale: in questo modulo affronteremo gli argomenti chiave per l’implementazione di un nuovo modo di fare orticoltura o la trasformazione di una già esistente, curando gli aspetti connessi alla salute del suolo e degli ecosistemi, il miglioramento dell’efficienza produttiva e la qualità degli alimenti prodotti.
• Orticoltura rigenerativa intensiva: comparazione tra diversi metodi di agricoltura naturale
• Gestione colturale, delle rotazioni e degli spazi
• Il market gardening: dalla semina alla vendita
• La coltivazione protetta (serre, tunnel e minitunnel)
• Attrezzature e meccanizzazione appropriata
• Integrazione tra attività zootecnica e orticoltura
• Il Nutrient Dense Food e la rimineralizzazione degli alimenti

Modulo IV: Allevamento Rigenerativo di animali di bassa corte con focus sugli avicoli (22 e 23 Aprile 2017) – Matteo Mazzola
All’interno di un’azienda agricola l’allevamento di animali risulta essere spesso molto favorevole sia dal
punto di vista economiche che da quello di creazione di fertilità. In questo modulo affronteremo la
gestione degli animali di bassa corte in un’ottica di AOR ponendo particolare attenzione ai polli ed alle
galline. I temi che verranno affrontati e le attività che si svolgeranno sono:
• Interazione animale/uomo/paesaggio
• Gli animali di bassa corte e l’agroecosistema
• Sistemi agrosilvopastorali e multifunzionalità zootecnica
• Sistemi di allevamento rigenerativo
• Protezione animali + costruzione di pollaio mobile razionale
• Il brooder e i pulcini (preparazione lettiera profonda)
• Nutrizione di polli e galline (accumulatore microrganismi + blocchi minerali)
• Come processare i polli (macellazione, spiumatura, eviscerazione, preparazione della carcassa)
• Gestione nella produzione delle uova

Cà Mariuccia Frazione San Emiliano 2 Albugnano
Sto caricando la mappa ....
Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone